Sistemi per la gestione di basi di dati


This page has hierarchy - Parent page: Teaching

Table of content

 


Informazioni generali

 

Avvisi

  • 2017-12-14 – E’ stato aggiornato il calendario delle esercitazioni di Laboratorio: martedì 19 dicembre il laboratorio sarà senza assistenza.
  • 2017-12-13 – Giovedì 14 dicembre in aula 19, dalle 11:30 alle 13:00 gli studenti potranno ricevere consulenza didattica sullo svolgimento dei Quaderni.
  • 2017-12-07 – E’ stato pubblicato il testo del Quaderno 3.
  • 2017-12-06 – Giovedì 07 dicembre in aula 17, dalle 11:30 alle 13:00 gli studenti potranno ricevere consulenza didattica sullo svolgimento dei Quaderni.
  • 2017-11-30 – Sono state aggiornate le slide “SQL esteso e viste materializzate in Oracle” (2 slide per pagina6 slide x pagina) nella sezione “Esercitazioni”.
  • 2017-11-29 – Giovedì 30 novembre in aula 17, dalle 11:30 alle 14:30 gli studenti potranno ricevere consulenza didattica sullo svolgimento dei Quaderni.
  • 2017-11-23 – Sono stati pubblicati esercizi sugli argomenti SQL esteso e Data Warehouse.
  • 2017-11-10 – E’ stato pubblicato il testo del Quaderno 2.
  • 2017-11-07 – E’ stato pubblicato il testo dell’esercitazione 2 di laboratorio.
  • 2017-10-26 – E’ stato pubblicato il testo del Quaderno 1.
  • 2017-10-26 – E’ stato pubblicato il testo di alcune esercitazioni svolte in aula.
  • 2017-10-24 – E’ stato pubblicato il testo dell’esercitazione 1 di laboratorio.
  • 2017-10-05 – Sono state pubblicate le regole d’esame.
  • 2017-09-29 – Per lo svolgimento dei laboratori del corso, gli studenti devono assicurarsi di avere un account attivo presso il LABINF.

 

Esami

 

Materiale

Parte I

  1. Introduction to DBMS (2 slides per page, 6 slides per page)
  1. Buffer Manager (2 slides per page6 slides per page)
  2. Physical access to data (2 slides per page, 6 slides per page)
  3. Query optimization  (2 slides per page, 6 slides per page)
  4. Physical design (2 slides per page, 6 slides per page)
  5. Concurrency control (2 slides per page, 6 slides per page)
  6. Reliability Management (2 slides per page, 6 slides per page)
  7. Triggers (2 slides per page, 6 slides per page)
  8. Distributed databases (2 slides per page, 6 slides per page)
  9. Beyond relational databases (2 slides per page6 slides per page)
  10. Introduction to Big Data (2 slides per page , 6 slides per page)
Oracle
  1. Oracle Optimizer (2 slides per page6 slides per page)
    1. with examples (2 slides per page,6 slides per page)
  2. Hints (2 slides per page6 slides per page)
  3. Documentazione

Parte II

  1. Data warehouse: introduzione (2 slides per page, 6 slides per page )
  2. Data warehouse: progettazione (2 slides per page , 6 slides per page)
  3. Data warehouse: analisi dei dati (2 slides per page, 6 slides per page)
  4. Data mining: introduzione (2 slides per page6 slides per page)
  5. Data mining: pre-processing (2 slides per page6 slides per page)
  6. Estrazione di itemsets e regole di associazione (2 slides per page6 slides per page)
  7. Classificazione (2 slides per page6 slides per page)
  8. Clustering (2 slides per page6 slides per page)
    1. K-means parameter setting and Silhouette (pdf)

 

 

Esercitazioni

In questa sezione saranno pubblicati i testi delle esercitazioni, tra cui quelle svolte in aula, e temi d’esame.

 

Ottimizzatore

Trigger

SQL esteso

 Data warehouse

  • Esercizio: Ditta elettrodomestici (Testo)
  • Esercizio: Eccellenze Made in Italy (Testo)
  • Esercizio: Sito per la pubblicazione di annunci relativi all’affitto di immobili (Testo)

 

Laboratori

  • La prima esercitazione di laboratorio sarà martedì 24 ottobre 2017.
  • Il calendario delle esercitazioni di laboratorio è il seguente:
    • martedì 24 ottobre – Es. 1 (ottimizzatore) – esercitatore + borsista
    • martedì 31 ottobre – borsista
    • martedì 07 novembre – Es. 2 (trigger) – esercitatore + borsista
    • martedì 14 novembre – borsista
    • martedì 21 novembre – senza assistenza
    • martedì 28 novembre – Es. 3 (SQL esteso) – esercitatore + borsista
    • martedì 05 dicembre – senza assistenza
    • martedì 12 dicembre – Es. 4 (data warehousing) – esercitatore + borsista
    • martedì 19 dicembre – senza assistenza (aggiornato il 14 dicembre)
    • martedì 09 gennaio – Es. 5 (data mining) – esercitatore + borsista
    • martedì 16 gennaio – borsista
  • Gli studenti devono assicurarsi di avere un account attivo presso il LABINF.
  • Gli orari e la ripartizione in squadre delle esercitazioni di laboratorio sono indicati nella seguente tabella.
    • La suddivisione nelle due squadre è in base all’ordine alfabetico del cognome degli studenti.
    • Gli studenti che avessero sovrapposizioni di orario con altri corsi, a causa delle quali non sono in grado di rispettare la suddivisione oraria in base al proprio cognome, devono richiedere il cambio di squadra inviando un’email a Daniele Apiletti (nome.cognome @ polito.it) con subject “SGBD Laboratorio cambio turno”, indicando l’orario e il corso con il quale hanno sovrapposizione.
Squadra Studenti Giorno Orario Laboratorio
A cognome con iniziale da A a MAN inclusi Martedì 16:00-17:30 LABINF
B cognome con iniziale da MAM a Z inclusi Martedì 17:30-19:00 LABINF
  • Esercitazione 1 – ottimizzatore di Oracle
    • testo dell’esercitazione
    • script SQL utili (es. aggiornamento statistiche, create / drop index, ecc.)
    • documentazione di Oracle e descrizione delle operazioni del piano di esecuzione
    • copia del database usato per l’esercitazione in laboratorio
  • Esercitazione 2 – trigger
  • Esercitazione 3 – data warehouse e SQL esteso
    1. testo
    2. data warehouse in formato testuale (solo per chi desidera importare il DW su un proprio DBMS e svolgere l’esercitazione senza assistenza).
  • Esercitazione 4 – data-warehouse analytics e reporting:

Esercitazioni da consegnare (homework)

In questa sezione sono pubblicati i testi e le indicazioni per i “quaderni”, le esercitazioni da svolgere autonomamente durante il corso e da consegnare tramite caricamento sulla pagina del corso del portale della didattica (nella scheda “Consegna Elaborati”). La consegna nei tempi e modi previsti, e il superamento di un’eventuale verifica permettono agli studenti di ottenere punti aggiuntivi all’esame, in base alle modalità descritte nelle regole d’esame. Per chiedere informazioni sul quaderno, inviare un messaggio di posta elettronica agli esercitatori con le seguenti modalità.

  • Il messaggio deve avere come oggetto “SGBD quaderno“.
  • Nel corpo del messaggio devono essere indicati il proprio nome, cognome e numero di matricola, oltre alla richiesta specifica.

 

Consegna

Affinché la consegna del quaderno sia presa in considerazione per ottenere il relativo punteggio, è necessario rispettare le seguenti condizioni:

  • Svolgere tutti i punti indicati nel testo degli esercizi.
  • Preparare un file in formato PDF, DOC o ODT contenente lo svolgimento degli esercizi.
  • Assegnare il nome del file secondo il seguente formato (non è case sensitive): QuadernoN_Cognome_Nome_Matricola.XXX dove
    • Matricola, Cognome e Nome sono da sostituire con i dati dello studente, eventuali lettere accentate sono da riportare senza accento, e nomi  o cognomi doppi (costituiti da più parole separate) devono essere riportati come una parola unica senza spazi,
    • la N che segue Quaderno deve essere sostituita con il numero di quaderno consegnato,
    • l’estensione del file XXX rispecchia il tipo di file prescelto per lo svolgimento degli esercizi (PDF, DOC o ODT).
    • Esempio: lo studente Marco Giulio De Medici, matricola S123456, consegna il quaderno numero 2 in formato PDF, il nome del file è Quaderno2_DeMedici_MarcoGiulio_s123456.PDF
    • Siccome i file caricati sono processati in modo automatico, l’assegnazione di un nome sbagliato al file comporta l’annullamento della consegna del relativo quaderno. Non saranno effettuate correzioni manuali dei nomi dei file dopo la consegna.
  • Caricare il file sul portale della didattica, nella scheda “Consegna Elaborati”, entro la data di scadenza indicata per ciascun quaderno.
    • Non sono permessi caricamenti multipli per lo stesso studente e quaderno.
    • Fa fede la data di caricamento indicata dal portale della didattica.
    • Siccome i file caricati sono processati in modo automatico, il caricamento oltre la scadenza comporta l’annullamento della consegna del relativo quaderno.
    • Durante la procedura di upload viene richiesto l’inserimento di un campo “Descrizione”. Riportare lo stesso nome assegnato al file secondo le specifiche sopra descritte (con o senza estensione, nel campo descrizione è ininfluente).
    • Solo coloro che non hanno accesso alla pagina web del corso sul portale della didattica possono consegnare le esercitazioni tramite mail agli esercitatori entro la data di consegna.
  • Sostenere con esito positivo il colloquio di verifica nella data prevista (si vedano le regole d’esame). 

Verifica

Il giorno in cui si sostiene la prova scritta, ogni studente che ha consegnato i quaderni deve portare con sé la stampa dei file caricati sul portale.

Testo

Testo delle esercitazioni da consegnare (quaderni).

  • Quaderno #1 da consegnare entro lunedì 6 novembre 2017, ore 23:59 (CEST)
  • Quaderno #2 da consegnare entro lunedì 27 novembre 2017, ore 23:59 (CET)
    • script per lo svolgimento del quaderno
  • Quaderno #3 da consegnare entro venerdì 22 dicembre 2017, ore 23:59 (CET)